Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Astaldi (2 bond in Eur, di cui 1 cv)

Tony

Well-known member
'When the going gets tough, the tough get going'!

la differenza come costo transazione vs. sentenza e trascurabile
Tenendo sempre incrociate le dita delle mani e quelle dei piedi, perché non è mai detto finché non è fatta, se lei dovesse riavere indietro tutto, compresa la porzione di cedola non corrisposta, si rammaricherebbe per i pochi euro in più di premio transazione rispetto al premio sentenza ? Credo di no.

Se, e sottolineo se, andasse bene pensi a chi, dopo avere fatto tutta la trafila nel Comitato sganciando soldoni di qui e di là e trovandosi invischiato in infiniti contenziosi, adesso non avesse aderito a questo ricorso.

Oppure a chi ha valutato, ma non lo convinceva D'orta, oppure D'orta andava bene con il cappello Aduc, ma non senza, o non andava bene perché non gli rispondeva sulla mail di Aduc (ecc. ecc.)

Questi - se, sempre se - le cose andassero bene, loro sì avrebbero ragioni di rammarico.
 
Ultima modifica:

Just

New member
Sicuramente è prematuro pensarci, ma sull’eventuale importo transato andrebbero pagate le imposte? Immagino di sì, non essendo un ristoro del danno (in quel caso conterebbe il pmc).
 
dal tuo lato si, ma dal lato avvocati devi moltiplicare per XXX..
Per esperienze personali, sia in ambito lavorativo sia privato, posso testimoniare che raggiungere una buona transazione non è meno impegnativo che aspettare una sentenza.
Nel nostro caso c'è poi da aggiungere che una sentenza favorevole stabilisce solo che il concordato deve essere corretto e che si ha diritto di fare una causa con richiesta danni (altri soldi per gli avvocati)
 
Il piano e la proposta approvati dalla maggioranza dei creditori prevedono che l'attribuzione avvenga entro 120 giorni dal decreto di omologa (17 luglio 2020), ergo entro la meta'di novembre 2020.

Un paio di mesi, suppergiù.
Ne azzardo una anch'io. Il che significa che se aspettano ancora un mesetto (ossia l'attribuzione avvenga dopo la metà di ottobre) si saprà già se il nostro ricorso è stato accettato e a quel punto, se il ricorso sarà stato accettato dalla Corte, gli istituzionali che ricevono i nuovi strumenti dovranno mettere a bilancio anche una posta per il rischio che noi vinciamo il ricorso straordinario.
 

accident

Well-known member
Ne azzardo una anch'io. Il che significa che se aspettano ancora un mesetto (ossia l'attribuzione avvenga dopo la metà di ottobre) si saprà già se il nostro ricorso è stato accettato e a quel punto, se il ricorso sarà stato accettato dalla Corte, gli istituzionali che ricevono i nuovi strumenti dovranno mettere a bilancio anche una posta per il rischio che noi vinciamo il ricorso straordinario.

Veramente il ricorso dovrà essere depositato in Cancelleria entro il 4 ottobre.
Astaldi ed i Commissari potranno presentare contro ricorso entro il 25 ottobre, idem per le memorie.
Il fascicolo, una volta depositato in Cancelleria, ci metterà almeno 6 mesi per passare alla VI civile , per il filtro, ed altri 6 /12 affinché la VI verifichi e passi avanti.

Considerati questi i tempi scanditi dalla procedura giudiziaria instaurata, chi ha interesse a che il concordato prosegua il suo corso senza " incidenti" , e' prevedibile che in questi 40 giorni decida la strategia da percorrere.

Se lo Studio Bonelli Erede/Lombardi ( che assiste We Build) , una volta letto il ricorso, lo riterra' fondato o comunque a "rischio" di essere ritenuto tale, è ragionevole pensare che consiglierà l'Assuntore a chiudere la partita senza Se e senza Ma.

Se al contrario riterranno che vi siano validi elementi per contrastarlo con solide basi giuridiche, allora è ragionevole immaginare che consiglieranno l'Avvocato Franco Gianni che segue Astaldi a presentare il controricorso.
Stesso ragionamento verrà fatto da e con Enzo Mascolo, Giorgio Zampetti ed Enrico Proia.

A mio modesto avviso i prossimi 40 giorni saranno decisivi per capire la strategia difensiva che adotteranno.

Se sterilizzare alla nascita il contenzioso oppure andare avanti ad oltranza ed attendere che fra 2, 3 anni la Corte si pronunci.
 

Serious

New member
Per esperienze personali, sia in ambito lavorativo sia privato, posso testimoniare che raggiungere una buona transazione non è meno impegnativo che aspettare una sentenza.
Nel nostro caso c'è poi da aggiungere che una sentenza favorevole stabilisce solo che il concordato deve essere corretto e che si ha diritto di fare una causa con richiesta danni (altri soldi per gli avvocati)
Veramente il ricorso dovrà essere depositato in Cancelleria entro il 4 ottobre.
Astaldi ed i Commissari potranno presentare contro ricorso entro il 25 ottobre, idem per le memorie.
Il fascicolo, una volta depositato in Cancelleria, ci metterà almeno 6 mesi per passare alla VI civile , per il filtro, ed altri 6 /12 affinché la VI verifichi e passi avanti.

Considerati questi i tempi scanditi dalla procedura giudiziaria instaurata, chi ha interesse a che il concordato prosegua il suo corso senza " incidenti" , e' prevedibile che in questi 40 giorni decida la strategia da percorrere.

Se lo Studio Bonelli Erede/Lombardi ( che assiste We Build) , una volta letto il ricorso, lo riterra' fondato o comunque a "rischio" di essere ritenuto tale, è ragionevole pensare che consiglierà l'Assuntore a chiudere la partita senza Se e senza Ma.

Se al contrario riterranno che vi siano validi elementi per contrastarlo con solide basi giuridiche, allora è ragionevole immaginare che consiglieranno l'Avvocato Franco Gianni che segue Astaldi a presentare il controricorso.
Stesso ragionamento verrà fatto da e con Enzo Mascolo, Giorgio Zampetti ed Enrico Proia.

A mio modesto avviso i prossimi 40 giorni saranno decisivi per capire la strategia difensiva che adotteranno.

Se sterilizzare alla nascita il contenzioso oppure andare avanti ad oltranza ed attendere che fra 2, 3 anni la Corte si pronunci.
Ottima analisi.
Nel caso in cui dovessero andare avanti e poi perdere il ricorso quali sarebbero gli effetti dell'annullamento sulla già intervenuta esecuzione del concordato? Che fine farebbero le azioni e gli strumenti partecipativi assegnati?
Sarebbe necessario e tecnicamente possibile un nuovo concordato o si andrebbe alla liquidazione coatta di Astaldi?
E in tal caso chi sarebbe responsabile dei danni arrecati col concordato annullato?
Grazie per chi ha esperienza di caso simili e prova a chiarire quanto sopra
 

accident

Well-known member
Grazie e mille per l'esauriente illustrazione. Scusate per il mio "azzardo"
Nessun azzardo, hai fatto bene ad esprimere il tuo pensiero, poiché rispecchia quello di molti circa i tempi di attesa.
Ho fatto la precisazione proprio affinche' tutti si sia ben consapevoli che i tempi di una pronuncia anche di procedibilità della Corte ( VI Civile) non saranno di qualche mese ma un bel po' in più.
😉
 

accident

Well-known member
Ottima analisi.
Nel caso in cui dovessero andare avanti e poi perdere il ricorso quali sarebbero gli effetti dell'annullamento sulla già intervenuta esecuzione del concordato? Che fine farebbero le azioni e gli strumenti partecipativi assegnati?
Sarebbe necessario e tecnicamente possibile un nuovo concordato o si andrebbe alla liquidazione coatta di Astaldi?
E in tal caso chi sarebbe responsabile dei danni arrecati col concordato annullato?
Grazie per chi ha esperienza di caso simili e prova a chiarire quanto sopra

Se la Corte fra qualche anno ( 2023/2024) dovesse emettere ordinanza di accoglimento del ricorso cassa ( cioè annulla) quella parte del decreto di omologa e rinvia al giudice di primo grado ( Tribunale di Roma in diversa composizione collegiale) affinché si attenga alle prescrizioni della Corte sanando quelle parti di illegittimità cassate.

Gli effetti sul concordato già eseguito dipendono esclusivamente dalle censure che verranno accolte.
So che nel ricorso sono state sollevate diverse questioni ed alcuni motivi sono anche molto gravi e molto fondati.

Tony ha detto giustamente stamattina che le probabilità che si arrivi ad un" ordinanza di annullamento e di rinvio al primo giudice sono dell'1%.

Mi sento di condividere appieno questa osservazione.
Si eviterà in un modo o in un altro di stravolgere quanto gia' deciso.
Gli strumenti ed i mezzi ci sono: basta solo la buona volontà di sedersi ( finalmente) intorno ad un tavolo e discutere.

È una questione di soldi, non di principio.
Diventa di principio quando manca la buona volontà.
Dei principi ( quelli di diritto) si occuperà la Corte: e' questa la sua funzione nomofilattica.
 

vagghia

New member
Veramente il ricorso dovrà essere depositato in Cancelleria entro il 4 ottobre.
Astaldi ed i Commissari potranno presentare contro ricorso entro il 25 ottobre, idem per le memorie.
Il fascicolo, una volta depositato in Cancelleria, ci metterà almeno 6 mesi per passare alla VI civile , per il filtro, ed altri 6 /12 affinché la VI verifichi e passi avanti.

Considerati questi i tempi scanditi dalla procedura giudiziaria instaurata, chi ha interesse a che il concordato prosegua il suo corso senza " incidenti" , e' prevedibile che in questi 40 giorni decida la strategia da percorrere.

Se lo Studio Bonelli Erede/Lombardi ( che assiste We Build) , una volta letto il ricorso, lo riterra' fondato o comunque a "rischio" di essere ritenuto tale, è ragionevole pensare che consiglierà l'Assuntore a chiudere la partita senza Se e senza Ma.

Se al contrario riterranno che vi siano validi elementi per contrastarlo con solide basi giuridiche, allora è ragionevole immaginare che consiglieranno l'Avvocato Franco Gianni che segue Astaldi a presentare il controricorso.
Stesso ragionamento verrà fatto da e con Enzo Mascolo, Giorgio Zampetti ed Enrico Proia.

A mio modesto avviso i prossimi 40 giorni saranno decisivi per capire la strategia difensiva che adotteranno.

Se sterilizzare alla nascita il contenzioso oppure andare avanti ad oltranza ed attendere che fra 2, 3 anni la Corte si pronunci.


Scusate ma chi ha conferito procura per presentare il ricorso, ha avuto modo di leggerlo in anteprima?
 

accident

Well-known member
Scusate ma chi ha conferito procura per presentare il ricorso, ha avuto modo di leggerlo in anteprima?
No, nessuno in anteprima, che io sappia.
L' anteprima era destinata stamattina a Paolo Astaldi, per fargli venire un mezzo coccolone.
Diciamo che forse non se lo aspettava.

Attendiamo i prossimi giorni che gli avvocati Fabiani e D'Attorre facciano un comunicato ai ricorrenti circa la conferma di accettazione dell'incarico, notifica del ricorso e buon fine della procura.
 
Alto