Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Bond Webuild (ex Salini), Euro, tasso fisso scadenze 2021-3.75% XS1435297202; 2024-1.75% XS1707063589; 2027-3.625% XS2102392276

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Buono spunto rialzista del bond 2024. Al corsi che visualizzo, il bond è in bid sopra gli 86,5 e quindi ha scavalcato d'un tratto le resistenze sma 13 sugli 84,2 e sma 5 coincidente con un supporto statico (84,7-85 il secondo, appena sopra gli 85 la prima).

Le resistenze diventano pertanto supporti. Il bond tuttavia resta in trend laterale ed ogni top sotto gli 89 che è picco del rimbalzo sono lower high in questo genere di trend, lasciando il dubbio se siano da comprare o non piuttosto da vendere.

Sopra gli 89 il trend riprenderebbe configurazione rialzista.

L'andamento del titolo appare legato più al buon momento dei temi speculativi che non a news particolari, a meno che non mi sia sfuggito qualcosa.

Vedi l'allegato 4745
Aggiornamento ad una settimana di distanza: il bond 2024 ha fatto un lower high nella seduta dell'11 scorso proprio sulla quota indicata, a 86,55 per la precisione, marcando lì un lower high rispetto agli 89 picco di rimbalzo. Di lì è sceso, ha perso le sma corte e il supporto che si indicava nel post quotato ed occhieggia ora piuttosto ai supporti in basso, con un minimo di rimbalzo attorno a quota 82.

Una chiusura al di sotto di questo valore segnerebbe un indebolimento del trend laterale del bond, una sua tenuta sarebbe segnale di prosecuzione della fase attuale. Anche un minimo intraday di rimbalzo a quota 81 può essere annoverato fra i valori di supporto, dando un certo conforto in caso di chiusura daily sotto gli 82 ma sopra gli 81.

Si salisse, le resistenze sono ora i supporti violati indicati nel post quotato, in primis sma 13 a quota 84,7-8

1589531956310.png
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Sul piano del newsflow, segnalo che Salini Impregilo ha comunicato 3 giorni fa alcuni dati salienti attinenti al Q1/2020, fra l'altro confermando - secondo la Reuters citata - di disporre di liquidità e di linee di credito adeguate alle esigenze nel breve termine.


 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Come mai il 2027 così debole ?

Se ne è parlato nel post sotto. Evidentemente, mentre per la 2021 non ci sono grandi problemi (ed eventuali storni nel breve sarebbero probabilmente occasioni di acquisto) più ci si allontana nel tempo, più quei problemi pesano. Per esempio un eventuale downgrade, se arrivasse, porterebbe i bond a B+.

Problemi in prospettiva sempre quelli, collegati fra loro: liquidità, working capital, Salini che non riesce a farsi pagare puntualmente e ha ancora una certa esposizione sui mercati emergenti, derivante dalla politica degli anni passati, dove taluni pagamenti potrebbero essere incerti. Salini che ha preso in carico molti lavori da condurre contemporaneamente, e avrà bisogno di banche o finanziatori che si espongano in misura consistente con le fidejussioni sui lavori (Pietro Salini ha parlato di un partner finanziario internazionale che si affiancherebbe a Webuild su questo versante, si aspettano notizie).

Poiché ci aspetta una crisi che durerà alcuni anni, le scadenze più lontane sono quelle più prese di mira.

Vediamo anche che succede con il rating, un downgrade sarebbe indesiderabile proprio in questa fase. Considera che le banche Usa si stanno già riempiendo di bad loans, cosa sta succedendo alle nostre, dopo oltre 1 mese e mezzo di lockdown ? Perché peggio vanno le cose, minore sarà la disponibilità a prestare.

Certo, è positivo che Salini le banche le abbia come azionisti, un occhio di riguardo dovrebbe averlo. Poi c'è il discorso del partner finanziario internazionale che Pietro Salini si era impegnato a trovare per le gestione delle tante gare vinte, anche lì sarebbe opportuno avere presto notizie rassicuranti.

Salini ha da risolvere il problema dei pagamenti ritardati (e/o mancati per alcune esposizioni su opere in paesi emergenti)
 

franke

Active member
Sulla 27 bisognerà armarsi di pazienza cedolare e aspettare ...

Deve passare la recessione oppure ci deve davvero essere un serio piano di lavori pubblici che smuova le acque
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Sulla 27 bisognerà armarsi di pazienza cedolare e aspettare ...

Deve passare la recessione oppure ci deve davvero essere un serio piano di lavori pubblici che smuova le acque
Anche in seno alla crisi ci saranno fasi di rimbalzo in cui chi volesse (avendone la possibilità) potrà provare a mediare, sia per abbassare il prezzo medio di carico, sia anche allo scopo di smobilizzare le posizioni eventualmente incagliate al raggiungimento del pmc, dipendendo da cosa sarà successo a Salini nel mentre.

Comunque, pur nelle criticità, Salini ha qualche freccia al proprio arco.

Un passo per volta, sarebbe utile intanto che S&P non abbassasse il rating.
 

franke

Active member
Una mediata l'ho fatta dopo il collocamento e ho pmc 94 ( comunque sempre troppo alto ) .... vedremo la aspetto in area 70 per riprendere il secondo lotto e abbassare ulteriormente il pmc

Il default ho scritto più volte non mi preoccupa ... ma mi spiace immobilizzare per anni, pur se con cedola decente,il capitale
 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Da quando sul tool di Borsa italiana i bond di Salini sono stati sostituiti da quelli di Webuild, l'andamento dei prezzi del bond 2024 è molto migliorato.

Stat rosa pristina nomine...

Scherzi a parte, ai valori che ho osservato in bid ask, con l'ask sopra gli 85, il bond arriva ad una fase meritevole di attenzione. Il rimbalzo ha prodotto due top decrescenti, il primo a 89, il secondo a 86,55. La bollinger superiore è a 87,15.

Dando come punto massimo di arrivo di una salita in un movimento laterale l'area fra il primo ed il secondo top, stante la presenza della bollinger, direi che molto probabilmente, nel migliore dei casi, si potrebbe arrivare da quelle parti.

Non vuol dire che non si possa salire oltre, eventuali proiezioni extra bollinger superiore verso gli 89 costituiscono tuttavia verosimilmente prezzi di uscita migliori.

Diventerebbero validi prezzi di ingresso solo in caso di passaggio del trend da laterale a rialzista. Se accadesse, il 2024 sarebbe l'unico della 30ina di bond che tengo sotto osservzione a mostrare segni di un tale passaggio, e peraltro alcuni degli altri bond sono certamente più solidi dei bond Salini, ancora in predicato di downgrade.

Concludo quindi che la circostanza appare un po' improbabile in seno ad un movimento generale dei temi speculativi, altrimenti se ne coglierebbero i segnali altrove prima che qui.

Ovviamente non è detto che si salga ancora di due figure, anzi, occhio anche ad eventuali discese, poiché siamo con sma 13 resistenza a 84,75, non superata al momento.

1589966749981.png

Momentum rsi 14 del tutto neutrale a quota 47.

Un'altra osservazione, per la serie: conosci ciò che tradi. Mentre per i sub Generali abbiamo osservato il picco di volumi nella seduta del bottom dei bond (qualcuno sapeva e aspettava) sul 2024 (come sugli altri bond Salini) sul bottom nessuno ha comprato alcunché.

Non solo, per quanto anche in occasione del primo bottom di rimbalzo, il 22 aprile scorso, nessuno ha comprato nulla. Solo al secondo bottom di rimbalzo sono arrivati un po' di acquisti, circa una settimana fa (vedasi grafico).

Ciò vuol dire che il bond al momento è mosso solo dal retail, che al bottom e poi al primo bottom di rimbalzo non ha comprato niente (era troppo "scantato", avrebbe scritto Camilleri) e solo sul secondo bottom di rimbalzo, a due mesi dalla fine del calo di marzo, ha trovato il coraggio di metterci qualcosa.

Viceversa, volumi in acquisto c'erano stati sugli storni che avevano preceduto la fase laterale durata dall'autunno 2019 al febbraio 2020.

Volumi di vendita invece ci sono stati in tale ultima fase laterale, prima del calo occasionato dalla crisi del covid. E lì ci sta che fossero mani più robuste a fare distribuzione, come comunque si era segnalato all'epoca nella discussione,
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Qui siamo in area critica, come nel post sopra (cancellato perché bisognoso di revisione, ma poi non ho avuto tempo, per cui lo ho ripristinato così come era).

E' l'area fra i due top, si guarderà con cautela ai comportamenti del bond. Sedute con marcati ritorni indietro, specie nell'ora precedente al close, indurranno all'uscita. Salite con close daily sopra gli 89 potranno ispirare un nuovo spunto rialzista.

A meno che il movimento di rimbalzo non sfoci in una salita accentuata, è lecito attendersi un qualche alleggerimento.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
87,55 - 87,99 il bid ask all'atto di scrivere il messaggio. La bolliger superiore corre a 88,35.

Attenzione agli spike extrabollinger sopra 89

...
Non vuol dire che non si possa salire oltre, eventuali proiezioni extra bollinger superiore verso gli 89 costituiscono tuttavia verosimilmente prezzi di uscita migliori.
...

Diversamente, una salita graduale sopra gli 89, senza spike sopra la bollinger, dovrebbe avere valenza più benevola.

...

... Salite con close daily sopra gli 89 potranno ispirare un nuovo spunto rialzista
...
 

Tony

Well-known member
87,55 - 87,99 il bid ask all'atto di scrivere il messaggio. La bolliger superiore corre a 88,35.

Attenzione agli spike extrabollinger sopra 89



Diversamente, una salita graduale sopra gli 89, senza spike sopra la bollinger, dovrebbe avere valenza più benevola.
La chiusura di ieri sopra il precedente massimo di rimbalzo, nell'ambito di una salita graduale sopra gli 89 che mai ha esondato la bollinger superiore, ha avuto l'esito di dare ulteriore spinta rialzista nella seduta odierna. Da rilevare lo spike dei volumi, correttamente intervenuto in coincidenza con il segnale tecnico.

Il contesto è dunque più benevolo, seppure con un Rsi 14 di poco inferiore ad 82 che potrà forse portare a qualche alleggerimento di breve, ma dovrebbe essere positivo nel medio termine, giacché gli uptrend hanno quale caratteristica, a differenza dei trend laterali, la capacità di andare in ipercomprato.

Il fattore che ha ispirato il tutto è di tipo compartimentale (si legga in merito l'ultimo post del 3D su CMA CGM), un occhio di attenzione va prestato alle vicende dell'emittente, giacché è in predicato di downgrade (non è peraltro detto che arrivi).

Sotto, in caso di correzione, 88,70-88,80 è primo supporto.

1591269174117.png
 

LORENZO1

New member
La chiusura di ieri sopra il precedente massimo di rimbalzo, nell'ambito di una salita graduale sopra gli 89 che mai ha esondato la bollinger superiore, ha avuto l'esito di dare ulteriore spinta rialzista nella seduta odierna. Da rilevare lo spike dei volumi, correttamente intervenuto in coincidenza con il segnale tecnico.

Il contesto è dunque più benevolo, seppure con un Rsi 14 di poco inferiore ad 82 che potrà forse portare a qualche alleggerimento di breve, ma dovrebbe essere positivo nel medio termine, giacché gli uptrend hanno quale caratteristica, a differenza dei trend laterali, la capacità di andare in ipercomprato.

Il fattore che ha ispirato il tutto è di tipo compartimentale (si legga in merito l'ultimo post del 3D su CMA CGM), un occhio di attenzione va prestato alle vicende dell'emittente, giacché è in predicato di downgrade (non è peraltro detto che arrivi).

Sotto, in caso di correzione, 88,70-88,80 è primo supporto.

Vedi l'allegato 5185
Quando si dovrebbero pronunciare le società di rating ?
 

Tony

Well-known member
Qui per ora tutto bene sul 2024. E' passato in uptrend, sopra resistenza è 93,30-50, sotto primo supporto a 90,80-90.

Considerate che l'Rsi 14 è a 87,91 circa, dunque momentum molto elevato. Forse ancora uno spike, poi almeno lateralizzazione a smaltimento dell'ipercomprato e un po' di storno
 

Tony

Well-known member
Qui per ora tutto bene sul 2024. E' passato in uptrend, sopra resistenza è 93,30-50, sotto primo supporto a 90,80-90.

Considerate che l'Rsi 14 è a 87,91 circa, dunque momentum molto elevato. Forse ancora uno spike, poi almeno lateralizzazione a smaltimento dell'ipercomprato e un po' di storno
Ha cominciato a stornare anche qui e pare aver perso anche il primo supporto (bisognerà valutare al close daily, però) Sotto, supporto a 89,00-20.

Prima di una entrata valuterei la presenza di segnali di inversione, non sappiamo di quanto correggeranno i temi speculativi.
 

_soppa_

Well-known member
ho scoperto ora il thread... oggi la 27 XS2102392276 ritorna sui massimi dopo il crollo, ho chiuso la posizione recuperando un po' di liquidità. Ho schivato un proiettile con astaldi, qui la situazione è molto diversa ma mi ero comunque ripromesso di tenerla poco e così ho fatto.
 

Buyorsell

Moderatore
Membro dello Staff
ho scoperto ora il thread... oggi la 27 XS2102392276 ritorna sui massimi dopo il crollo, ho chiuso la posizione recuperando un po' di liquidità. Ho schivato un proiettile con astaldi, qui la situazione è molto diversa ma mi ero comunque ripromesso di tenerla poco e così ho fatto.
.... a proposito, ne ho schivati 2 di proiettili con Astaldi.
 

Tony

Well-known member
Ha cominciato a stornare anche qui e pare aver perso anche il primo supporto (bisognerà valutare al close daily, però) Sotto, supporto a 89,00-20.

Prima di una entrata valuterei la presenza di segnali di inversione, non sappiamo di quanto correggeranno i temi speculativi.
Ha stornato fino ad 88 il 2021, poi ha ripreso a salire. La situazione attuale lo vede impegato nel tentativo di superare una linea di prezzo quasi storica a 91,8-92, che ha operato svariate volte sia da resistenza che da supporto.

Sopra, riuscisse a salire, una chiusura sopra i 92,6 sarebbe utile conferma del trend rialzista, poiché segnerebbe un nuovo top di movimento.

Sotto, in caso di respingimento, supporti in area 89,80-90,20.

Momentum Rsi 14 su valori neutrali.

1592382329817.png
 
Alto