Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Residenza estera e abbattimento carico fiscale su investimenti e trading: Malta, Rep. Dominicana, Portogallo, Tunisia, Uruguay, Russia e gli altri

cpandrea

Member
io per quelli che avevo , compreso le polizze di capitalizzazione , mi hanno sempre tassato alla fonte(indipendentemente dal paese) ...
alla Fonte intendevo dire al momento del disinvestimento
per quanto riguarda le polizze non ne ho la più pallida idea, per quanto riguarda i fondi il mio caso fu diverso anche se dovetti avere una fitta corrispondenza con varie SIP per convincerle che nel caso di cambio di residenza il soggetto persona fisica rimane lo stesso e non si tratta di un caso di cambio intestazione deposito
 

giugar

New member
Approfitto del 3d per presentarmi e cercare di apportare un piccolo contributo sull’argomento, senza avere la pretesa di essere ne esaustivo ne completo.



A mio giudizio, per entrate da fonte mobiliare tra i 50k e i 150k annuali, anche se applicate piccole aliquote su questi rendimenti queste aliquote rendono immediatamente poco appetibile un trasferimento all’estero al puro fine di ottimizzazione fiscale. Vero è che spesso è possibile compensare/detrarre/dedurre ma comunque si restringe il perimetro di convenienza.



Ipotizziamo i seguenti pre-requisiti:

  • rendite esclusivamente da cedole o dividendi
  • Tra i 50k e i 150k (o meglio ...sopra i 50k)
  • Non mantenere redditi lavorativi in Italia e non desiderare di intraprendere iniziative lavorative nel paese di trasferimento
  • Preferibilmente operatività bassa...diciamo gestione pigra del portafoglio



Allora una soluzione “pane e cipolla” ma reale e concreta è il Portogallo.

Al momento della dichiarazione dei redditi si dichiara l’ammontare complessivo delle cedole e dei dividendi percepiti e poi si mette il flag sulla voce “esenzione fiscale status RNH” e nulla è dovuto. Se poi si ha l’accortezza di trasferire tutto il portafoglio presso un paese terzo (tipicamente presso gli svizzerotti ) si ottiene una tassazione realmente a zero e una discreta protezione da eventuali rischi sistemici italiani con poco e in maniera semplice.



Il Portogallo inoltre offre alcuni plus:

-approccio realmente amichevole con gli expat

-non servono grandi professionisti per le pratiche di trasferimento. Con 1k euro ci si trasferisce chiavi in mano

  • Il paese rimane conveniente rispetto l’Italia anche se ormai non è più possibile definirlo economico.
  • Gestione automezzi decisamente vantaggioso: per un 300cv nuovo pago 280 di bollo ed altrettanti per un’assicurazione incendio/furto senza franchigia su un valore dell’automezzo del +20% rispetto a quello italiano.



Per maggiori info su expat trovate tutto.



Buona giornata a tutti

Umberto
qualcuno può delucidarmi sul seguente quesito: con una pensione lorda italiana (mia e di mia moglie) di euro 4300 mensili, ottenendo in portogallo l'RNH che importo netto mensile netto incasseremmo in tale Stato? una volta RNH se aprissi un rapporto in Svizzera ed investirei l'importo in azioni, etf, Fondi d'investimento vi chiedo se tali assest sono esenti o no dagli eventuali capital gain. si accettano consigli su altri paesi/con capital gain minimo. grazie
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Fra i tax advisors la law firm in questione è molto conosciuta, anche per un sito internet citato un paio di volte nel 3D. A me non ispirano grande simpatia, specie perché sono notoriamente molto cari, anche per farti cose che potresti fare da te a costo quasi zero.

Ora sono coinvolti in questo scandalo, rivelato dalla televisione francese, su come conducono il business della vendita di passaporti maltesi a cittadini non Ue che non risponderebbero proprio a tutti i requisiti previsti dalla normativa. :D

Ordinata inchiesta della magistratura maltese su Jean Chetcuti per le attività condotte personalmente e per quelle condotte come direttore di Chetcuti Cauchi Advocates sul "traffico di influenze" in merito ai pretesi vantati rapporti con il governo maltese circa la procedura per far prendere la cittadinanza.

Per come vanno le cose a Malta è abbastanza improbabile che l'inchiesta si estenda molto oltre questa vicenda e investa più in generale le attività dello studio di tax advisors.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
qualcuno può delucidarmi sul seguente quesito: con una pensione lorda italiana (mia e di mia moglie) di euro 4300 mensili, ottenendo in portogallo l'RNH che importo netto mensile netto incasseremmo in tale Stato? una volta RNH se aprissi un rapporto in Svizzera ed investirei l'importo in azioni, etf, Fondi d'investimento vi chiedo se tali assest sono esenti o no dagli eventuali capital gain. si accettano consigli su altri paesi/con capital gain minimo. grazie
Del Portogallo non so nulla, di Malta se tu e tua moglie percepiste la pensione lorda da residenti non dom a Malta, paghereste 8.995 euro di tasse e non avreste nessuna altra tassa, né sul capital gain, né su cedole, dividendi o altre rendite.

Le aliquote maltesi

 

giugar

New member
Del Portogallo non so nulla, di Malta se tu e tua moglie percepiste la pensione lorda da residenti non dom a Malta, paghereste 8.995 euro di tasse e non avreste nessuna altra tassa, né sul capital gain, né su cedole, dividendi o altre rendite.

Le aliquote maltesi

grazie ti chiedo se 8995 euro sono fisse x qualsiasi importo di reddito o no. ti chiedo quanto costa in media un affitto di un bilocale annuo. grazie ancora
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
grazie ti chiedo se 8995 euro sono fisse x qualsiasi importo di reddito o no. ti chiedo quanto costa in media un affitto di un bilocale annuo. grazie ancora
Gli 8995 sono calcolati sui 4300 euro lordi per una coppia sposata senza figli a carico, "married rates" nella tabella delle aliquote. Ho calcolato 4300 x 12 = 51.600, forse però percepite più mensilità e allora il discorso potrebbe cambiare. Fino a 60.000 euro lordi resta quello descritto sotto.

Devi calcolare il totale di quanto percepito annualmente come pensione da entrambi. Questo totale, se rimesso a Malta, come sarà, perché se diventate residenti qui dovrete chiedere all'Inps di pagarvi la pensione, lorda, sul conto corrente bancario maltese, diventa "chargeable income" nella tabella sotto e va visto in quale fascia di reddito rientra.

Voi sareste, con 51.600 euro lordi, nella fascia 28.701-60.000 euro, per cui pagate il 25% di 51.600 dal quale vanno sottratti 3905 euro (colonna "subtract"). Al mio conto fanno 8995 euro.


Tutto questo sull'assunto che le vostre siano pensioni erogate sotto il regime privatistico, perché altre pensioni, per esempio di ex pubblici dipendenti, vengono il più delle volte corrisposte nette (ossia dopo essere state tassate in Italia) anche a chi espatria e diventa residente estero. In questo caso però Malta ti riconosce quanto pagato in tasse in Italia, non c'è doppia imposizione.

Circa i prezzi degli alloggi, Malta è uno stato, ci sono località di pregio e località non di pregio, sistemazioni di lusso e sistemazioni superpopolari: al sito sotto, apri "properties" e clicca su "long lets". Vedi prezzi veri, ci sono le foto e ti fai un'idea.

 
Ultima modifica:

giugar

New member
Gli 8995 sono calcolati sui 4300 euro lordi per una coppia sposata senza figli a carico, "married rates" nella tabella delle aliquote. Ho calcolato 4300 x 12 = 51.600, forse però percepite più mensilità e allora il discorso potrebbe cambiare. Fino a 60.000 euro lordi resta quello descritto sotto.

Devi calcolare il totale di quanto percepito annualmente come pensione da entrambi. Questo totale, se rimesso a Malta, come sarà, perché se diventate residenti qui dovrete chiedere all'Inps di pagarvi la pensione, lorda, sul conto corrente bancario maltese, diventa "chargeable income" nella tabella sotto e va visto in quale fascia di reddito rientra.

Voi sareste, con 51.600 euro lordi, nella fascia 28.701-60.000 euro, per cui pagate il 25% di 51.600 dal quale vanno sottratti 3905 euro (colonna "subtract"). Al mio conto fanno 8995 euro.


Tutto questo sull'assunto che le vostre siano pensioni erogate sotto il regime privatistico, perché altre pensioni, per esempio di ex pubblici dipendenti, vengono il più delle volte corrisposte nette (ossia dopo essere state tassate in Italia) anche a chi espatria e diventa residente estero. In questo caso però Malta ti riconosce quanto pagato in tasse in Italia, non c'è doppia imposizione.

Circa i prezzi degli alloggi, Malta è uno stato, ci sono località di pregio e località non di pregio, sistemazioni di lusso e sistemazioni superpopolari: al sito sotto, apri "properties" e clicca su "long lets". Vedi prezzi veri, ci sono le foto e ti fai un'idea.

grazie imark ma che significa residente non domiciliato? quanti mesi minimo bisogna soggiornare a malta come res non dom? grazie anticipate e saluti
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
grazie imark ma che significa residente non domiciliato? quanti mesi minimo bisogna soggiornare a malta come res non dom? grazie anticipate e saluti
Residente non domiciliato vuol dire che porti la residenza a Malta senza avere antenati di sangue maltese (credo si guardi indietro fino a due o tre generazioni) e senza aver sposato una cittadina maltese. Teoricamente per legge devi soggiornare a Malta almeno 6 mesi ed 1 giorno all'anno.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Gli expat maltesi correntisti di Bank of Valletta saranno stati senz'altro rassicurati dal pezzo con cui un dirigente apicale della banca, un po' di giorni fa, ha illustrato sul Times of Malta il concetto di banca "too big to fail" e spigato la strategia di Bov di transizione ad un modello di business meno rischioso.

Bisognerà chiudere qualche conto corrente a clienti persone fisiche e business, ma è un prezzo da pagare per una banca più safe.

"As BOV continues to review and update its risk management framework, it is actively monitoring the various risks and pruning its business accordingly. BOV has articulated its risk appetite and a commensurate customer acceptance policy.

In other words, moving forward BOV will seek to grow by engaging in new business involving lower risk transactions and lower risk business models. Furthermore, BOV is also reviewing its legacy business, discontinuing certain services and also terminating specific corporate and personal relationships involving transactions falling outside its revised risk appetite as a systemically important credit institution.

This will invariably bring some pains in the short-terms which are unavoidable in a de-rising process. These initiatives may be seen as running contrary to the specific interests of established or budding niche markets. However, they are ultimately in the long term interest of the stability and sustainability of each systemically important credit institution, its depositors, shareholders and stakeholders, as well as the long term health of the wider national economy and Malta as a financial jurisdiction."

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Ordinata inchiesta della magistratura maltese su Jean Chetcuti per le attività condotte personalmente e per quelle condotte come direttore di Chetcuti Cauchi Advocates sul "traffico di influenze" in merito ai pretesi vantati rapporti con il governo maltese circa la procedura per far prendere la cittadinanza.

Per come vanno le cose a Malta è abbastanza improbabile che l'inchiesta si estenda molto oltre questa vicenda e investa più in generale le attività dello studio di tax advisors.

L'indagine interna condotta dall'authority preposta ad accordare la cittadinanza a stranieri non UE a fronte di investimenti da effettuare a Malta non ha trovato alcuna prova delle affermazioni fatte da esponenti dello studio Chetcuti Cauchi circa il loro disporre di corsie preferenziali per far ottenere la cittadinanza a chi fosse in difetto di taluni requisiti previsti dalla normativa.

Anche l'asserzione per cui lo studio avrebbe avuto "il 100% di successi nell'ottenimento del risultato" si è rivelata non corretta, con il 16% delle applicazioni che sono state rigettate per mancanza dei requisiti.

 

Maio72

Follow the White Rabbit
Gli 8995 sono calcolati sui 4300 euro lordi per una coppia sposata senza figli a carico, "married rates" nella tabella delle aliquote. Ho calcolato 4300 x 12 = 51.600, forse però percepite più mensilità e allora il discorso potrebbe cambiare. Fino a 60.000 euro lordi resta quello descritto sotto.

Devi calcolare il totale di quanto percepito annualmente come pensione da entrambi. Questo totale, se rimesso a Malta, come sarà, perché se diventate residenti qui dovrete chiedere all'Inps di pagarvi la pensione, lorda, sul conto corrente bancario maltese, diventa "chargeable income" nella tabella sotto e va visto in quale fascia di reddito rientra.

Voi sareste, con 51.600 euro lordi, nella fascia 28.701-60.000 euro, per cui pagate il 25% di 51.600 dal quale vanno sottratti 3905 euro (colonna "subtract"). Al mio conto fanno 8995 euro.


Tutto questo sull'assunto che le vostre siano pensioni erogate sotto il regime privatistico, perché altre pensioni, per esempio di ex pubblici dipendenti, vengono il più delle volte corrisposte nette (ossia dopo essere state tassate in Italia) anche a chi espatria e diventa residente estero. In questo caso però Malta ti riconosce quanto pagato in tasse in Italia, non c'è doppia imposizione.

Circa i prezzi degli alloggi, Malta è uno stato, ci sono località di pregio e località non di pregio, sistemazioni di lusso e sistemazioni superpopolari: al sito sotto, apri "properties" e clicca su "long lets". Vedi prezzi veri, ci sono le foto e ti fai un'idea.

In quali zone consiglieresti di cercare? Dove è possibile trovare un buon rapporto qualità-prezzo? Leggendo le proposte delle agenzie ma non conoscendo la zona magari si potrebbe guardare un posto mal servito solo sulla base del prezzo. Immagino c'è da allontanarsi dalla costa. O magari a Gozo. Ma com'è vivere a Gozo?
Grazie per le tue info.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
In quali zone consiglieresti di cercare? Dove è possibile trovare un buon rapporto qualità-prezzo? Leggendo le proposte delle agenzie ma non conoscendo la zona magari si potrebbe guardare un posto mal servito solo sulla base del prezzo. Immagino c'è da allontanarsi dalla costa. O magari a Gozo. Ma com'è vivere a Gozo?
Grazie per le tue info.
Allora, guarda, poiché me lo aveva già chiesto Conte Nikula, ti ripropongo intanto la risposta data a lui qui sotto


Circa Gozo, faccio una confessione: non ci sono ancora stato. :D Parlo per sentito dire.

Però è un'isola di 5 km per 7 km con circa 40k abitanti e ci si arriva da Malta per traghetto. Quando i traghetti sono sospesi per maltempo, si resta immobilizzati anche se, per dire, hai l'aereo prenotato da Malta per andare da qualche parte. Ovviamente i traghetti di notte non vanno. Vai a vedere una festa a Malta, finisce tardi: devi attrezzarti per dormire a Malta.

Inoltre, occorre la macchina o la disponibilità ad andare a piedi: ci sono gli autobus, ma passano una volta l'ora, quindi se lo perdi, aspetti 60 minuti.

E' però molto più verde di Malta (per sentito dire, ma se vedi i filmati su internet te ne accorgi subito).

Bisogna avere un lifestyle molto, molto insulare per vivere a Gozo e la cosa vale anche per la moglie: l'area dello shopping è in Central Malta, devi prendere un traghetto per andarci e un altro per rientrare.

A me piace molto dove sto io: il sud. Sto a Marsaskala, sud estremo: di qui la notte vedi la linea delle navi che vanno da Gibilterra al Canale di Suez. Sei in un'area relativamente aperta e verde, non troppo antropizzata, il mare è bello, i mercati dove comprare prodotti freschi sono a 5 minuti di macchina. Sei fuori dal casino e dalla movida (a me la movida può piacere per 2-3 ore, poi mi rompo)

I limiti: occore l'auto, oppure avere tempo ed attrezzarsi di pazienza.

In autobus in 1h sei a Valletta, ne occorre 1 e 1/2 per Central Malta, quasi due per le spiaggie del Nord, dove pure d'estate ogni tanto vai.

Prezzi delle case: gli affitti più cari sono in Central Malta (Sliema, St. Julian, Gzira, Attard, Balzan), i meno cari sono al sud ed al nord. Meno cari in assoluto, a Gozo.

Prendi un auto a noleggio, vieni con la moglie, girate per 2-3 giorni e fatevi un'idea di cosa di piace.

Se veniste, un caffé si può prendere insieme ed il resto ve lo dico a voce ;)
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
In quali zone consiglieresti di cercare? Dove è possibile trovare un buon rapporto qualità-prezzo? Leggendo le proposte delle agenzie ma non conoscendo la zona magari si potrebbe guardare un posto mal servito solo sulla base del prezzo. Immagino c'è da allontanarsi dalla costa. O magari a Gozo. Ma com'è vivere a Gozo?
Grazie per le tue info.
Aggiungo una cosa, dato che ho un po' di tempo: qui i prezzi li fa la vicinanza al luogo di lavoro che per gli expat stranieri a Malta è appunto l'area Central Malta. Perché ? Perché le aziende di igaming o online gaming (che sono quasi tutte a Malta per il trattamento fiscale di favore loro riservato) sono tutte lì.

Allora, abitare al sud o al nord significherebbe per questa gente comprare un'auto o spendere 2-3 h/giorno in autobus. Molti sono tecnici informatici, giovani con cultura nomadica: 1 anno qui, 1 anno là. Vogliono stare a 30 minuti di bus dal posto di lavoro.

Altri vengono per affari, per condurre attività di business. Di nuovo, queste attività hanno quasi tutte sede in Central Malta.

Invece il fattore interno/costa non fa tanta differenza. Il Nord è quasi tutto sulla costa, ed è una costa molto bella, però costa meno di quella parte di Central Malta che non è sulla costa (Swieqi, Attard, Balzan), ma è vicino ai posti dove si lavora e si fa business.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Altre considerazioni in risposta alla domanda: dove cercare casa a Malta

Ci sono località che si sconsigliano per una serie di ragioni: la vicinanza ad impianti di smaltimento rifiuti o a impianti industriali/produttivi inquinanti; il fatto che siano aree periodicamente soggette ad alluvioni (che detto di un'isola con una media di 60 giorni di pioggia l'anno fa un po' ridere, però ci sono), di aree con sovraesposizione alla movida (per cui d'estate il riposo notturno potrebbe non essere proprio agevole).

Ovviamente fare un elenco è un po' difficile, anche perché magari di un intera cittadina basta evitare un'area, un quartiere, alcune strade.

Se qualcuno di voi fosse convinto della scelta di trasferirsi al punto di arrivare a fare un giro per agenzie, se ne può sempre parlare.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
L'indagine interna condotta dall'authority preposta ad accordare la cittadinanza a stranieri non UE a fronte di investimenti da effettuare a Malta non ha trovato alcuna prova delle affermazioni fatte da esponenti dello studio Chetcuti Cauchi circa il loro disporre di corsie preferenziali per far ottenere la cittadinanza a chi fosse in difetto di taluni requisiti previsti dalla normativa.

Anche l'asserzione per cui lo studio avrebbe avuto "il 100% di successi nell'ottenimento del risultato" si è rivelata non corretta, con il 16% delle applicazioni che sono state rigettate per mancanza dei requisiti.

Se dalle prime risultanze delle indagini parrebbe che le dichiarazioni di un esponente di rilievo dello studio Chetcuti Cauchi circa il poter "aggiustare" certe pratiche per fare ottenere la cittadinanza maltese grazie ai loro rapporti con il primo ministro, il ministro della giustizia e la ministra per i rapporti con il Parlamento siano state degradate a mere vanterie fatte allo scopo di giustificare le parcelle assai salate chieste dallo studio, non tutti gli interessati si dicono soddisfatti dalla situazione attuale.

Il ministro della giustizia ha affermato di stare valutando se sia il caso di agire giudizialmente contro lo studio Chetcuti Cauchi, la ministra per i rapporti con il Parlamento ha dichiarato di stare esaminando il dossier mentre per ora tace il primo ministro.

 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Allora, guarda, poiché me lo aveva già chiesto Conte Nikula, ti ripropongo intanto la risposta data a lui qui sotto


Circa Gozo, faccio una confessione: non ci sono ancora stato. :D Parlo per sentito dire.

Però è un'isola di 5 km per 7 km con circa 40k abitanti e ci si arriva da Malta per traghetto. Quando i traghetti sono sospesi per maltempo, si resta immobilizzati anche se, per dire, hai l'aereo prenotato da Malta per andare da qualche parte. Ovviamente i traghetti di notte non vanno. Vai a vedere una festa a Malta, finisce tardi: devi attrezzarti per dormire a Malta.

Inoltre, occorre la macchina o la disponibilità ad andare a piedi: ci sono gli autobus, ma passano una volta l'ora, quindi se lo perdi, aspetti 60 minuti.

E' però molto più verde di Malta (per sentito dire, ma se vedi i filmati su internet te ne accorgi subito).

Bisogna avere un lifestyle molto, molto insulare per vivere a Gozo e la cosa vale anche per la moglie: l'area dello shopping è in Central Malta, devi prendere un traghetto per andarci e un altro per rientrare.

A me piace molto dove sto io: il sud. Sto a Marsaskala, sud estremo: di qui la notte vedi la linea delle navi che vanno da Gibilterra al Canale di Suez. Sei in un'area relativamente aperta e verde, non troppo antropizzata, il mare è bello, i mercati dove comprare prodotti freschi sono a 5 minuti di macchina. Sei fuori dal casino e dalla movida (a me la movida può piacere per 2-3 ore, poi mi rompo)

I limiti: occore l'auto, oppure avere tempo ed attrezzarsi di pazienza.

In autobus in 1h sei a Valletta, ne occorre 1 e 1/2 per Central Malta, quasi due per le spiaggie del Nord, dove pure d'estate ogni tanto vai.

Prezzi delle case: gli affitti più cari sono in Central Malta (Sliema, St. Julian, Gzira, Attard, Balzan), i meno cari sono al sud ed al nord. Meno cari in assoluto, a Gozo.

Prendi un auto a noleggio, vieni con la moglie, girate per 2-3 giorni e fatevi un'idea di cosa di piace.

Se veniste, un caffé si può prendere insieme ed il resto ve lo dico a voce ;)
Mi devo correggere sui traghetti su Gozo.

Mi era stato detto che non vanno di notte, ma o era un'informazione datata, oppure errata.

Sta di fatto che sono andato a controllare per curiosità ed in realtà i traghetti vanno anche di notte, seppure con maggiore distanza tra una partenza e l'altra.

Aggiungo link al sito dove controllare gli orari.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Ordinata inchiesta della magistratura maltese su Jean Chetcuti per le attività condotte personalmente e per quelle condotte come direttore di Chetcuti Cauchi Advocates sul "traffico di influenze" in merito ai pretesi vantati rapporti con il governo maltese circa la procedura per far prendere la cittadinanza.

Per come vanno le cose a Malta è abbastanza improbabile che l'inchiesta si estenda molto oltre questa vicenda e investa più in generale le attività dello studio di tax advisors.

Continuo a seguire la vicenda data la notorietà dello studio di tax advisor sia su internet che nella comunità italiana qui a Malta. Ho già espresso la mia opinione: non sono in grado di dire sulla loro efficacia, ma sul fatto che siano molto più costosi di altri che fanno le stesse cose credo si possa dire con certezza. Qui tuttavia si entra nel merito delle preferenze personali e ciascuno fa ciò che più gli aggrada.

Su questa vicenda sono in corso una indagine amministrativa interna, condotta dall'organo dell'esecutivo titolato a controllare che la vendita dei passaporti maltesi sia fatta in osservanza della legge, indagine della quale si è data notizia in post precedenti, mentre è stata disposta una indagine della magistratura penale.

Contro la decisione di aprire una indagine penale di è appellato Jean Chetcuti. La decisione è stata confermata, con parziale rigetto dell'appello, ma solo limitatamente al possibile traffico di influenze condotto personalmente dal dr. Chetcuti, non con riferimento al suo ruolo come direttore di Chetcuti Cauchi Advocates.

Quindi l'attività dello studio non sarà in sé oggetto di indagine rispetto all'ipotesi di reato riguardante il traffico di influenze, sebbene resti possibile che eventuali fatti di reato emergano dalle indagini condotte su Jean Chetcuti rispetto ad altre situazioni ed in tal caso gli inquirenti potranno valutare se estendere l'ambito dell'indagine stessa ad altri oggetti.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Non riporto news sugli sviluppi delle indagini sull'omicidio della giornalista Caruana Galizia perché credo siano abbastanza commentati dalla stampa italiana. Resta forse da dire che il primo ministro Joseph Muscat avrebbe dato indicazione di volersi dimettere fra 6-9 mesi, a conclusione di tale indagine.
 

waltermasoni

Moderatore
Membro dello Staff
Non riporto news sugli sviluppi delle indagini sull'omicidio della giornalista Caruana Galizia perché credo siano abbastanza commentati dalla stampa italiana. Resta forse da dire che il primo ministro Joseph Muscat avrebbe dato indicazione di volersi dimettere fra 6-9 mesi, a conclusione di tale indagine.
certo che se confermato il tutto siamo di fronte ad una storia pesante...
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
certo che se confermato il tutto siamo di fronte ad una storia pesante...
Molto pesante. Anche perché Fenech - il mandante - era un importante referente della società maltese di controllo di Electrogas, il consorzio che gestisce la centrale a gas liquefatto di Delimara, principale impianto che fornisce elettricità a Malta. Dentro ci sono la Siemens, la Socar, la Eni azera in sostanza, per 1/3 ciascuno e l'altro 1/3 è di un gruppo di società maltesi, fra le quali quella di Fenech che è anche uno dei tre manager apicali di Electrogas.

Si sa che Fenech con un suo veicolo societario a Dubai faceva pagamenti a veicoli societari facenti capo a due pezzi da 90 del Labour maltese, ossia Konrad Mizzi, all'epoca ministro dell'energia con Muscat e oggi sempre ministro (al turismo, mi sembra) e Keith Schembri.

In Italia il tipo di veicoli societari utilizzato andava di moda fra i top manager di grandi aziende per ricevere mazzette un quarto di secolo fa, prima che la GdF sgamasse il meccanismo, Malta su queste cose è molto indietro. Peraltro, quando già la vicenda dei pagamenti ai due era venuta fuori e ancora non si sapeva della Caruana Galizia, entrambi sono stati plebiscitati alle elezioni generali.
 
Alto